DONATORI DI OPERE PER LA CULTURA CHE SOFFRE

COMUNICATO STAMPA

DONATORI DI OPERE PER LA CULTURA CHE SOFFRE
asta di opere d’arte contemporanea per Pazza Idea

Cagliari, Centro comunale d’arte  Il Ghetto
Venerdì 6 dicembre ore 17

L’arte, formidabile interprete della realtà e veicolo di bellezza e progresso, si mobilita per sostenere la cultura a  Cagliari e in Sardegna. Un’asta di opere di arte contemporanea che copre tutto il panorama isolano, per aiutare l’associazione Luna Scarlatta, che ha appena chiuso l’edizione 2019 del festival letterario “Pazza Idea” nella sua storica sede del Centro d’arte e cultura Il Ghetto, nonostante le enormi difficoltà finanziarie legate a un importante contributo pubblico che quest’anno è mancato. 

“Il lavoro intorno al Festival inizia a gennaio – dice Mattea Lissia, direttrice artistica del festival – e dura tutto l’anno, fino a novembre, non possiamo fermarci a ottobre , non possiamo farlo anche nel rispetto delle regole di chi ci ha sostenuto e continua a farlo.”

Donatori di opere per la cultura che soffre: questo il titolo scelto per questa straordinaria iniziativa di supporto alla cultura del capoluogo sardo, che si svolgerà a Cagliari venerdì 6 dicembre, nel Centro d’arte e cultura il Ghetto, in via Santa Croce, 18. alle ore 17,00.

Un entusiasmo che ha contagiato decine di artisti che hanno donato la loro opera per una vera e propria asta, che sarà condotta dal gallerista Dante Crobu e che rappresenta anche l’occasione per acquistare opere prestigiose e importanti che altrimenti avrebbero un valore di mercato più alto.  Il promotore è l’artista visivo Mariano Chelo, sostenuto da “gli amici di Villanova”, che metterà a disposizione anche il suo spazio MAP di  Via Giuseppe Garibaldi, 45 a Cagliari   dal 3 al 5 dicembre per un allestimento delle opere donate all’asta, perché non solo la cittadinanza possa toccare con mano la quantità e qualità del panorama contemporaneo sardo ma anche e soprattutto perché i collezionisti e in generale i possibili acquirenti possano visionarle in anteprima.

Questi i donatori: Amelia, Francesco Amadori, Luigi Angius, Giorgia Atzeni, Pietrina Atzori, Francesco Argiolu, Sorelle Ariu, Piera Barracciu, Antonio Mallus, Bonino Luciano, Carlo Budroni, Simona Campus, Ielmo Cara, Annamaria Caracciolo, Giulia Casula, Federico Cerulla, Mariano Chelo, Primo Pantoli, Veronica Paretta, Giacomo Pisano, Valerio Pisano, Vittorio Pisu, Nicola Cioglia, Conan, Carla Cossu, Giorgio Corso, Carlo Crasto, Nino Etzi, Cristina Dell’Orfano, Salvatore Farci, Ignazio Fulghesu, Gabriella Ledda, Marco Loddo, Manu Invisible, Stefano Masili, Bruno Meloni, Francesco Mocci, Roberta Montali, Simone Mereu, Mauro Moledda, Paolo Ollano, Graziano Origa, Martina Palla, Antonino Pirellas, Cristina Papanicas, Stefania Polese, Giorgio Podda, Mauro Rizzo, Alin Sandu, Josephine Sassu, Annamaria Secci, Alberto Soi, Rosaria Straffalaci, Nicola Testoni, Pia Valentinis  


La serata del 6 dicembre sarà accompagnata da una degustazione di vini delle Tenute Costadoria di Valledoria

www.pazzaidea.org
www.lunascarlatta.it

UFFICIO STAMPA

Giuseppe Murru
giuseppemurrustampa@gmail.com
+39 346 6675296

 

Scarica il COMUNICATO
Scarica la LOCANDINA
Evento Facebook