Tag: cagliari

Pazza Idea Festival, Edizione 2019. La cultura vince, e anche noi, tutti insieme

Care amiche, cari amici, l’anno nuovo si è aperto per noi con una bellissima notizia: il finanziamento che avevamo perduto per un errore di forma, quello dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna, è stato recuperato in altro modo sempre dallo stesso assessorato. Non stiamo qua a spiegarvi questioni tecniche lunghe e noiose e decisamente bizzarre. E’ per il festival Pazza… Read more →

Mediagallery

Una carrellata di video-riassunti dell’edizione 2019 di Pazza Idea     Giovedì 21 novembre Alice Cappagli e il suo “Niente caffè per Spinoza” (Einaudi, 2019) Giuseppe Lupo e il suo “Breve storia del mio silenzio” (Marsilio, 2019) Vera Gheno e il suo “Potere alle parole. Perché usarle meglio” (Einaudi, 2019) Massimo Mantellini e il suo “Bassa risoluzione” (Einaudi, 2018) “Imperfezione.… Read more →

Le mostre di Pazza Idea. Femminile Plurale sono prorogate fino a gennaio!

* LE MOSTRE SONO PROROGATE FINO AL 6 GENNAIO – CENTRO D’ARTE E CULTURA IL GHETTO, CAGLIARI * È stata una delle proposte più apprezzate dal pubblico del festival Pazza Idea. Femminile Plurale la mostra ‘Letizia Battaglia. Fotografie’, allestita da Luna Scarlatta in occasione dell’arrivo a Cagliari della grande fotografa per l’apertura del festival. 30 immagini degli anni della guerra… Read more →

Il fascino e la gloria. Le donne del primo Novecento a Pazza Idea. Femminile Plurale

  Il ‘900 è il secolo delle donne: sfruttate, oppresse, depresse. In Italia, paese arretrato, le signore hanno dovuto lottare, ribellarsi, per conquistare quelli che oggi sembrano diritti acquisiti. Quelle portate in scena da Luca Scarlini per il festival Pazza Idea. Femminile Plurale saranno quindi storie di sartine, femmes fatales, scrittrici, premi Nobel, chimiche, anarchiche, comuniste e fasciste. Una catena di… Read more →

Pazza Idea. Il programma completo dell’edizione 2018

MERCOLEDÌ 21 novembre h.18:00 Sala Cannoniera Letizia Battaglia. Fotografie Inaugurazione della mostra Letizia Battaglia, pur avendo come mai nessuno prima fissato in immagini le stragi criminali nella Sicilia degli anni Settanta, non è solo “la fotografa della mafia”. Le sue foto, spesso in un vivido e nitido bianco e nero, raccontano soprattutto Palermo nella sua complessità: una città grande e… Read more →

Il 2018 è “Femminile Plurale”: il festival Pazza Idea sta arrivando!

Sapevate che nel 2017 la parola femminismo – dichiarata dalla prestigiosa casa editrice americana Merriam-Webster “Parola dell’anno”- ha visto aumentare le sue ricerche online del 70 per cento rispetto al 2016?   E sapevate che in Italia- e particolarmente nella nostra Sardegna- le donne leggono di più, si laureano più spesso, hanno una particolare vocazione all’impresa culturale e creativa? Quest’anno il… Read more →

Il futuro è un orizzonte aperto, una ferita, una febbre. E molto altro [Cose che rimangono dopo Pazza Idea 2017]

Fine novembre, a Cagliari. Il cuore della città, il quartiere di Castello. Quattro giorni di festival e appuntamenti che da sei anni animano e abitano gli spazi del Centro d’arte e cultura Il Ghetto. Questo è Pazza Idea, il nostro progetto che ogni anno cambia mantenendo la sua identità di esplorazione della realtà, cercando percorsi alternativi e qualche volta irriverenti,… Read more →

L’arte è mistero, domanda, rivelazione. L’anteprima dei “Futuri affreschi italiani” di Salvatore Garau

La scelta insolita, apparentemente fuori tempo ma in realtà proiettata verso il futuro, di dipingere pale d’altare. La vicinanza col tema del sacro, così rivoluzionaria in questi nostri tempi di consumo e velocità. Le domande dell’arte contemporanea, del suo rivelarsi piano, non immediatamente, o al contrario come una improvvisa epifania. Salvatore Garau è artista poliedrico, che si è espresso artisticamente… Read more →

Il futuro come una febbre, un viaggio, una storia da raccontare. Pazza Idea 2017 sta tornando!

Il futuro: non “terra promessa”, ma nemmeno “landa desolata”. Semmai un orizzonte sconosciuto verso il quale andare con una “cassetta degli attrezzi” da costruire con tutte le opportunità che il mondo attuale ci offre. Strumenti digitali e tecnologia, ma anche i classici della letteratura e il potere magico e creatore delle parole, testimonianze importanti di cambiamenti di vita, di lavoro,… Read more →